Dieci persone sono state arrestate dai carabinieri a Gioia Tauro nel corso di un’operazione denominata “Doppia sponda”. I provvedimenti restrittivi, nove in carcere e uno ai domiciliari, sono stati emessi dal gip del tribunale di Palmi. I dieci indagati, a vario titolo, dovranno rispondere di furto aggravato, spaccio di sostanze stupefacenti, porto e detenzione di armi. Tra gli arrestati figura anche una persona già ritenuta responsabile del tentato omicidio del cittadino ghanese, avvenuto nel gennaio del 2010 a Rosarno durante le rivolta degli extracomunitari. In questa circostanza, il giovane con l’autovettura aveva investito un manifestante.

I Commenti sono chiusi

Ultime 10 Notizie
 \r\n\r\n Un protocollo d’intesa è stato firmato questa mattina a Roma tra la Provincia di Reggio C...
\r\nDieci persone sono state arrestate dai carabinieri a Gioia Tauro nel corso di un’operazione deno...
Sull’esplosivo scoperto ieri in un container in transito nel porto di Gioia Tauro non è coinvolt...
Il sindaco Giuseppe Raffa ha ricevuto questa mattina a palazzo san Giorgio la gradita visita del Del...
Una delegazione di lavoratori della sanità privata, dipendenti del poliambulatorio specialistico ...
(Speakernetwork) - A tal proposito, chi si ritrova ad amministrare la cosa pubblica dovrebbe dare l\'...
(Speakernetwork) - Certamente sì. Se da un lato c\'è chi è disposto a tutto pur di assicurarsi in ...
(Speakernetwork) - I cittadini si chiederanno cosa stia succedendo a Palazzo San Giorgio. Dal punt...
[gallery] (Speakernetwork) - Reggio Calabria - “Il sabotaggio all’auto di servizio assegnata al...
[gallery]\r\n\r\n(Speakernetwork) - Reggio Calabria. - “Uno sguardo ai macchiaioli: presenze in pinaco...
Video Recenti
    VIDEO NEWS
    Get the Flash Player to see this player.
    VIDEO SPORT

    Bonazzoli e Cosenza esaltano la Reggina che ha battuto il Modena

    Get the Flash Player to see this player.
    VIDEO ON-DEMAND
    Photogallery
    Procurati il Flash Player per vedere la presentazione.